manuale faidate manuale faidate
manuale faidate

Manuale FaiDaTe

Idraulico

L'acquedotto

dalla distribuzione generale alla casa

acquedotto tubo

L'acqua arriva da fonti naturali o da pozzi che estraggono l'acqua in profondità dal terreno nelle falde. Arriva in casa attraverso la tubazione stradale dell'acquedotto che corre interrata.

Dalle condutture principali dell'acquedotto provengono le condutture che arrivano fino a ciascuna abitazione. All'esterno di ogni abitazione, in genere sotto il marciapiede, c'e' un tombino sollevabile e una cavità profonda un metro; all'interno di questo vano, con una pressione di circa 2-4 atmosfere, l'acqua passa per una valvola di intercettazione ed entra nell'impianto di alimentazione domestico.

valvola saracinesca intercettazione

La valvola di intercettazione permette di interrompere rapidamente il flusso proveniente dall'acquedotto. Ha una forma particolare e può essere chiusa con una speciale chiave in dotazione al personale dell'acquedotto.

Subito dopo la valvola c'e' il contatore dell'acqua, che registra i consumi, e da questo punto in poi e' possibile intervenire sull'impianto per riparazioni, modifiche e nuovi allacciamenti.

Subito dopo il contatore vi è una saracinesca di intercettazione manovrabile dall'utente privato, del diametro di 3/4 di pollice (3/4") o 1 ".

Questa valvola è importantissima perché il primo intervento da effettuare in qualsiasi caso di emergenza, oppure prima di ogni intervento sulle tubature, consiste appunto nel girare e chiudere la manopola della valvola e interrompere l'erogazione generale dell'acqua.

tombino scarico generale

Per verificarne il funzionamento è consigliabile aprirla e chiuderla una volta all'anno.

Il circuito domestico prevede anche una valvola di scarico: è situata nel punto più basso del circuito, in cantina, oppure, negli Appartamenti a un piano, accanto alla valvola principale d'arresto. Serve per svuotare completamente le tubazioni interne, quando le necessità lo richiedono. Attraverso la colonna montante, l'acqua raggiunge le varie stanze.

La parte terminale della colonna si restringe fino a un diametro di 1/2" per sfociare nel vaso d'espansione.

Valvola generale dell'impianto domestico

La valvola generale di chiusura dell'impianto idraulico negli Appartamenti è installata in qualche cavità del muro della cucina o del bagno, dietro al la vello o sotto al lavabo.

Nelle case indipendenti può essere collocata all'esterno, in un pozzetto subito dopo il contatore dell'acqua.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza