La gravidanza del cane

durata concepimento e aborto

gravidanza cane

Il periodo che intercorre tra il concepimento (e non della monta) e quello del parto è chiamato gravidanza: questo periodo varia da 58 giorni ad un massimo di 70 giorni.

E' difficile accorgersi prima di un mese se la cagna è gravida, ma dal trentesimo giorno l'aumento dell'addome e la modificazione del carattere che diviene più tranquillo nonché l'aumento o la diminuzione dell'appetito possono essere segnali della prossima nascita di cuccioli.

Per averne la certezza il veterinario sottoporrà la cagna ad una serie di esami:

  • la palpazione dell'addome

  • l'ecografia già a 24-28 giorni dall'accoppiamento

  • la radiografiche che rende possibile la visualizzazione degli scheletri dei feti a 45 giorni giorni dall'inizio della gravidanza.

A questo punto sarebbe bene migliorare l'alimentazione, fare frequenti passeggiate e introdurre a circa metà gravidanza preparati minerali o vitaminici chiedendo prima consiglio al proprio veterinario. Occorrerà anche sverminare la cagna usando un prodotto che agisca delicatamente.

Comunque non bisogna preoccuparsi durante l'attesa perché il parto è un evento del tutto fisiologico che avviene, nella maggior parte dei cani, con estrema facilità.

L'importante è pensare a dove dovrà partorire: bisogna prevedere un alloggio comodo per tutta la famiglia acquistando una cassetta nei negozi specializzati oppure, perché no, praticando un economico "fai da te"!

I possibili problemi che possono intervenire in gravidanza sono:

  • la gravidanza extrauterina

  • l'aborto spontaneo

  • la variazione dei livelli ormonali che conduce all'aborto tra la seconda e la settima settimana di gestazione.

manuale faidate

Cane

Le malformazioni apparato riproduttore

Cane

L'apparato riproduttore femminile del cane

Cane

Contraccezione nel cane

Cane

La fisiologia della riproduzione

Cane

Il parto del cane

Cane

Complicazioni del parto

hometrustworld

Condividi la tua esperienza