Le fonti alimentari del cane

alimenti consigliati

cibo cane

Dopo aver parlato di processo digestivo necessario per trasformare gli alimenti in nutrienti, aver esposto questi nutrienti ora è necessario soffermarsi sugli alimenti da cui si traggono i principi nutritivi.

Iniziamo con la carne che è la fonte principale di proteine e lipidi cioè di energia.

In una dieta ideale si valuta di somministrarne 25/30 g di carne bovina o equina per ogni chilo dell' animale, non superando i 450 g al giorno.

Importante è anche la carne bianca, pollo o tacchino, fonte di proteine altamente digeribili, che va data cotta e priva di ossa e pelle. Anche le frattaglie sono ricche di nutrienti ma vanno ben cotte.

pappa cane

Il pesce rappresenta un'ottima fonte di proteine, minerali e fosforo ed è ricco di vitamina A e D. Fonte privilegiata di proteine (albume) e lipidi (tuorlo) possono essere date al nostro cane cuocendo molto bene l'albume.

I latticini vanno somministrati in piccole quantità quasi come fosse una leccornia. Non dimentichiamo i cereali, come riso e pasta contenenti amido.

Essendo complessa l'assimilazione dell'amido da parte del cane è bene che i cereali vengano somministrati cotti a lungo.

Frutta e Grassi

La frutta e la verdura apportano sali minerali e vitamine: ottime zucchine carote, fagiolini piselli tutti ben cotti e schiacciati.

E per finire i grassi che svolgono un'azione energetica e sono indispensabili per l'assimilazioni di vitamine A, D e E.

Cane

Alimentazione casalinga

Cane

Gli elementi fondamentali nel processo digestivo del cane

Cane

L'alimentazione del cane nelle varie età

Cane

Dare da bere l'acqua al cane

Cane

Le patologie del cane e relativa alimentazione

Cane

Cibo in scatola

hometrustworld

Condividi la tua esperienza