Manuale FaiDaTe Manuale FaiDaTe 2018-02-02 00:03:47 +0100 manualefaidate
manuale faidate

Apparato cardiocircolatorio del cane

cuore, vasi sanguinei, vene, arterie e capillari

apparato circolatorio

L'apparato circolatorio provvede, attraverso la circolazione sanguinea, alla distribuzione, alla raccolta del flusso sanguineo e al suo mantenimento.

Attraverso la circolazione del sangue fornisce metaboliti, ovvero sostanze assimilate nell'organismo e trasformate in modo di essere facilmente assorbibili, ed elimina sostanze di scarto.

Il cuore avvia la circolazione sanguinea che è doppia:

  • la grande circolazione, o sistemica, che provvede alla distribuzione del sangue ossigenato e ricco di sostanze nutritive necessarie agli organi, ai tessuti ed alle cellule di cui si compongono

  • la piccola circolazione, o polmonare, consente lo scambio di gas tra l'aria ispirata e il sangue

Le arterie partono dal cuore mentre le vene sono quelle che vi tornano recando sangue ricco di anidride carbonica.

Attraverso la circolazione polmonare verrà portato ai polmoni per la liberazione di questo gas e l'acquisizione di ossigeno. I capillari sanguinei, vasi piccolissimi, entrano in gioco negli scambi gassosi e di sostanze nutritive tra sangue e tessuti.

Definizione di alcuni termini:

  • arterie: vasi sanguinei deputati al trasporto del sangue proveniente dal cuore verso organi ed apparati. La arteria più importante è l'aorta che parte dal ventricolo sinistro e porta sangue ossigenato. La arteria polmonare parte dal ventricolo destro e porta sangue poco ossigenato ai polmoni

  • vene: vasi sanguinei addetti al trasporto del sangue dai vari organi al cuore

  • cuore: organo muscolare cavo, fulcro dell'apparato circolatorio. É collocato nella cavità toracica ed è strutturato in quattro cavità: due atri e due ventricoli. Il peso del cuore del cane varia dai 10 gr. ai 500 gr.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza

Condividi la tua esperienza