Coronavirus

malattie virali la gastroenterite

cane disidratato

Il coronavirus è causa di una forte gastroenterite. Patologia sporadiche può avere esiti epidemici in presenza di numerosi animali come i canili, gli allevamenti e le scuole di addestramento.

Il veicolo infettivo è costituito dalle feci di animali infette oppure da cani guariti e portatori sani. I cuccioli sono più facilmente predisposti al contagio ma i cani ne possono essere colpiti a qualsiasi età.

I primi sintomi compaiono solitamente già dal primo giorno del contagio: vomito, diarrea o feci molli e maleodoranti, ricche di muco giallo-verdastro e talvolta emorragiche.

La diarrea può durare mesi con conseguente disidratazione e dimagrimento del cane. Questo tipo di infezione può avere esiti mortali soprattutto nei cuccioli. La terapia medica è di sostegno ed è volta a combattere la disidratazione e l'insorgenza di infezioni secondarie.

Cane

Il cimurro

Cane

Tracheobronchite

Cane

Parvovirosi

Cane

La rabbia

Cane

Herpes virus

Cane

Epatite virale

Portaombrelli design Luca Perlini

PurplePrice

Portaombrelli design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

Letto baldacchino design Luca Perlini

PurplePrice

Letto baldacchino design Luca Perlini

Tavolo cave design Luca Perlini

PurplePrice

Tavolo cave design Luca Perlini

hometrustworld
Portaombrelli design Luca Perlini

Condividi la tua esperienza