La fisiologia della riproduzione

maschio cane

cani monta

Nel cane maschio entrano in gioco ormoni prodotti dall'ipotalamo e dall'ipofisi che agiscono su strutture diverse del testicolo stimolando la produzione e maturazione di spermatozoi e la produzione di testosterone.

Questo ormone è responsabile di tutte le peculiarità del sesso maschile, compresa la libido e i comportamenti associati (monta,aggressività e marcatura del territorio con l'urina) e della evidenziazione delle caratteristiche morfologiche del soggetto maschile.

Il maschio è in grado di riprodursi dalla pubertà cioè intorno ai nove mesi di vita.

Lo sperma viene emesso attraverso l'eiaculazione che avviene in seguito a contrazioni dl dotto deferente.

Lo sperma, in questo modo, presente nell'epididimo viene spinto nell'uretra e da qui , tramite contrazioni vigorose del pene, viene inviato all'esterno.

Lo sperma viene eiaculato in tre frazioni ma è solo la seconda quella ricca di spermatozoi.

manuale faidate

Cane

Le malformazioni apparato riproduttore

Cane

Patologie apparato riproduttore

Cane

Accoppiamento fra cani

Cane

L'apparato riproduttore femminile del cane

Cane

Fisiologia della riproduzione cagna

Cane

Il parto del cane

hometrustworld

Condividi la tua esperienza