Manuale FaiDaTe Manuale FaiDaTe 2018-04-04 13:41:04 +0200
manuale faidate

Come allargare i vestiti ristretti

errori di lavaggio

Purtroppo a volte capita di mettere un capo di abbigliamento nella lavatrice, impostare un lavaggio troppo caldo e far restringere il vestito. Come possiamo porre rimedio al danno causato?

  • Facciamo scorrere l'acqua tiepida nel lavandino che usiamo per il bucato a mano oppure in un secchio di almeno 1 litro di acqua tiepida. Prendiamo nota che soprattutto i nostri tessuti lavorati a maglia come lana cashmire, seta, rayon e poliestere necessitano di acqua tiepida!Versiamo dello shampoo per bambini o un balsamo in proporzione di 15 ml di shampoo o di balsamo per ogni litro di acqua.

    Mescoliamo il tutto fino al raggiungimento di una consistenza scivolosa e saponata. Lo shampoo per bambini e il balsamo possono rilassare le fibre dei vestiti ristretti e siccome le fibre nel frattempo dovranno essere tirate con le mani, esse stesse diventano più facili da allungare e da manipolare, potendo restituire all'indumento le sue dimensioni.

    Strizziamo togliendo il capo dalla soluzione saponata e avvolgiamolo su se stesso, strizzandolo con fermezza per eliminare gli eccessi di acqua.

  • Non risciacquiamo l'indumento: l'acqua saponata deve continuare a far rilassare attivamente le fibre mentre noi ci occupiamo dell'allargamento e della ricreazione della forma del vestito. Strizziamo gli ulteriori eccessi di acqua tra due asciugamani e stendiamo un asciugamano su una superficie piatta. Disponiamo l'indumento su di esso: arrotolando gradualmente insieme all'asciugamano.

    Il capo dovrebbe rimanere in questo “microclima” per approssimativamente 10 minuti. Trascorso questo intervallo di tempo, dovrebbe essere umido, non bagnato.

  • Tiriamo il vestito e restituiamogli la sua forma. Srotoliamo l'asciugamano e, spostando il capo su un altro asciugamano asciutto steso su una superficie piana, allunghiamo con delicatezza il tessuto affinché riprenda la sua forma corretta; per far sì che la mantenga, assicuriamo gli angoli con degli oggetti pesanti oppure con delle spille da balia.
  • Per una misurazione più accurata della forma e delle dimensioni reali del tuo indumento, possiamo tracciare il contorno di un capo simile che ti stia a pennello su un pezzo grande di carta forno. Sistemiamo il capo che stiamo cercando di far allargare su questo contorno e allunghiamolo per farlo rientrare negli esatti confini disegnati.
  • Se è dura far allargare un vestito perché ci appare troppo rigido, potremmo usare anche il vapore che fuoriesce da un ferro da stiro affinché diventi facile da manipolare.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza

Condividi la tua esperienza