Manuale FaiDaTe Manuale FaiDaTe 2018-04-09 09:02:10 +0200
manuale faidate

Pulizie dei balconi e dei terrazzi

polvere e terra dei vasi

Dedicarsi alla pulizia del balcone! Un bellissimo lavoro durante la primavera e l'estate, un po' più ardua da effettuare in inverno quando il freddo la fa da padrone. Infatti durante i mesi invernali il balcone e il terrazzo vengono trascurati e il maltempo può causare anche danni.

Come pulire balconi e terrazzi in vista della bella stagione?

Innanzitutto, dobbiamo spostare tutti i vasi e rimuovere le foglie e i petali dei fiori sbocciati in primavera. Poi, facciamo diventare la scopa il nostro strumento magico con cui spazzolare energicamente pavimenti, pareti e ringhiere. Procediamo per gradi e partiamo dai parapetti.

Parapetti

Se sono fatte di marmo che, è un materiale molto delicato, per pulirlo vanno esclusi tutti i prodotti aggressivi. Per questo motivo consigliamo di utilizzare il sapone di Marsiglia che oltre a essere neutro è anche incolore.

Versare 4 cucchiai di sapone di Marsiglia grattugiato in un secchio di acqua calda, mescolate bene affinché il sapone si sciolga quindi, con una spazzola di saggina, togliamo le incrostazioni più difficili. Passiamo un panno oppure il “mocio” per rimuovere lo sporco.

Pavimentazione

Per pavimentazione piuttosto resistenti quali l’ardesia e il gres dovremo per prima cosa munirci di secchio e gettare generose quantità di acqua per togliere il primo strato di sporco. Come seconda pulizia più approfondita riempiamo un secchio con l’acqua calda quindi aggiungiamo 1 tazza di sapone di Marsiglia grattugiato, 1 tazza di bicarbonato e 2 tazze di aceto bianco. Strofiniamo energicamente con uno spazzolone e sciacquiamo e lasciamole asciugare.

Così come il marmo, anche il cotto è molto delicato e può essere trattato solo con pochi ingredienti. Il nostro consiglio è quello di lavarlo semplicemente con acqua e aceto bianco. Quest’ultimo, oltre a igienizzare, ci aiuta a rimuovere i residui di calcare lasciato dalla pioggia Per pulire un terrazzo con piastrelle in ciottoli, con gli strumenti adatti e con un po’ di pazienza il terrazzo tornerà come nuovo.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza

Condividi la tua esperienza