Manuale FaiDaTe Manuale FaiDaTe 2018-04-06 15:21:57 +0200
manuale faidate

Pulire un divano in pelle

senza utilizzare sostanze che danneggiano la pelle

Come pulire un divano in pelle?

Utilizziamo una spugna imbevuta di acqua e sapone di Marsiglia.

  • Dose consigliata un cucchiaio di sapone in un litro d’acqua

Passiamo più volte tranquillamente.

In alternativa usiamo un panno in microfibra imbevuto di aceto bianco e ben strizzato.

Lucidatura

Per lucidarli usiamo una cera vergine che li manterrà morbidi più a lungo. Se la pelle è colorata usate naturalmente una cera della stessa tonalità oppure neutra.

Per le parti sfoderabili è consigliabile portarle in tintoria, le parti non sfoderabili invece possono essere lavate con una schiuma secca e poi ripassarle con l’aspirapolvere per togliere i residui.

Se si tratta di semplice polvere, potete spolverare il divano con un panno asciutto, chiaro e soprattutto morbido senza aggiungere alcun detergente e nemmeno acqua.

Sporco secco

Se si tratta di uno sporco secco, procediamo con un'aspirapolvere evitando di strofinare: potremmo danneggiare permanentemente il nostro divano.

Sporco oleoso

Se la macchia è stata causata invece da sostanze oleose come olio, burro, salsa e simili, asciughiamo subito con carta assorbente e laviamo con una soluzione di:

  • 300 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di sapone liquido di Marsiglia

Asciughiamo immediatamente con un panno asciutto tenendo presente che non bisogna strofinare, ma muovendo il panno sempre dall’esterno verso l'interno in modo da non favorire l’espansione della macchia!

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza