Come pulire un divano in tessuto

divani in tessuto sono soggetti allo sporco

Cerchiamo innanzitutto l'etichetta sulla quale sono apposte le modalità di lavaggio del divano, in modo da sapere come agire in modo sicuro e proviamo ad eseguire un test su una piccola porzione del tessuto. Naturalmente facciamo questa prova in un posto non evidente, nel caso in cui i prodotti di pulizia causino restringimento, scolorimento o altri danni.

pulizia divano

Un'altra opzione, in particolare per i divani in microfibra, è l'alcool. Proviamo a riempire una bottiglia spray con alcool e bagniamo la zona interessata fino a quando non è satura. Utilizzando una spugna incolore, strofiniamo la superficie con vigore.

Questo metodo funziona per sollevare la maggior parte dei tipi di sporco dal tessuto, ma può anche irrigidire il materiale. In questo caso dobbiamo munirci di un pennello di setola bianca e strofiniamo energicamente tutta la superficie del divano: questo trucco dovrebbe aiutarci ad ammorbidire il materiale!

Alcuni rivestimenti sono lavabili in lavatrice e questa informazione è indicata sull'etichetta di un divano. Se è così, è sufficiente rimuoverle, utilizzare un detergente delicato e avviare la macchina con acqua fredda.

Per ultimo esiste la pulizia professionale. Molti servizi di pulizia professionali sono disponibili per divani e altri pezzi di mobili coperti ed anche se ciò può essere costoso, per essere sicuri che il tessuto venga pulito correttamente, soprattutto per divani importanti, è meglio spendere qualche euro in più!

Domestica

Pulizie zona giorno

Domestica

Come pulire i lampadari

Domestica

Pulire un divano in pelle

Portaombrelli design Luca Perlini

PurplePrice

Portaombrelli design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

Letto baldacchino design Luca Perlini

PurplePrice

Letto baldacchino design Luca Perlini

Tavolo cave design Luca Perlini

PurplePrice

Tavolo cave design Luca Perlini

hometrustworld
Portaombrelli design Luca Perlini

Condividi la tua esperienza