Manuale FaiDaTe Manuale FaiDaTe 2018-04-06 17:17:53 +0200
manuale faidate

Come pulire la lavatrice

interno, esterno, togliere calcare

Pulire la lavatrice è fondamentale sia per l’estetica che per farla durare di più negli anni. Per prima cosa, serve una miscela per per pulire l’esterno della lavatrice e l’oblò, ecco l’occorrente:

  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido
  • 100 ml di aceto bianco
  • 500 ml di acqua
  • 4 gocce di olio essenziale di limone
  • 1 cucchiaio di bicarbonato

Versiamo tutti gli ingredienti in uno spruzzatore spray, agitiamo bene e spruzziamo sulle superfici dell’elettrodomestico, passiamo una spugnetta umida e il gioco è fatto!

Interno lavatrice

Per pulire internamente la lavatrice, una una delle prime operazioni da fare è quella di tenere puliti i filtri di carico e scarico dell’acqua. Si tratta di filtri a rete che dovrebbero essere controllati e puliti almeno una volta all'anno.

I filtri di carico sono posizionati nel punto in cui i tubi entrano nella lavatrice, mentre quello di scarico è tipicamente posizionato sul davanti ed è riparato da uno sportellino. L’operazione di smontaggio dei filtri deve essere fatta con la lavatrice a riposo e dopo essersi assicurati di aver chiuso i rubinetti dell’acqua. Per precauzione, mettiamo un catino sotto al punto in cui si sta smontando il filtro.

Calcare

Per eseguire una pulizia della lavatrice, allo scopo di sciogliere eventuali accumuli di calcare, possiamo versare un bicchiere d’aceto nel cestello, e altro aceto nella vaschetta del detersivo e dell'ammorbidente, quindi avviare la lavatrice per un ciclo di lavaggio a vuoto.

L’aceto è molto utile anche per pulire le vaschette e le gomme dell’apertura dell’oblò, in caso si siano già formate delle muffe, con una miscela di acqua e aceto.

Cattivi odori

Cerchiamo una soluzione ecologica ed efficace per togliere il cattivo odore della lavatrice?

Consigliamo di utilizzare aceto, limone e bicarbonato di sodio. Innanzitutto estraiamo la vaschetta dei detersivi, con una spugnetta imbevuta d’aceto lavatela per eliminare ogni residuo, sciacquatela e reinseritela nella lavatrice. Mescolare il succo di un limone all'acqua e spruzzatelo all'interno del cestello della lavatrice.

Con la miscela precedente, servendovi di una spugnetta lavate la gomma delle guarnizione, facendo attenzione ad eliminare eventuale sporcizia e residui vari, che si accumulano all'interno. Fate fare alla lavatrice un lavaggio a vuoto inserendo, tramite la vaschetta dei detersivi, un bicchiere d’aceto e due cucchiai di bicarbonato.

Fate un lavaggio a 90 gradi, in modo da permettere la massima igienizzazione dell'elettrodomestico evitando di fare la centrifuga!

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza