Come avere finestre e vetri brillanti

pulizia perfetta senza aloni

Togliamo le tende, spolveriamo e laviamo dapprima i serramenti con acqua ed alcool o un goccio di candeggina oppure aceto, specialmente se i serramenti sono bianchi.

Poi per ripulire davanzali, persiane e tapparelle usiamo un pennello e uno straccio umido.

pulire vetri

Per i vetri usiamo invece un contenitore spray da riempire per metà con acqua calda e per metà con aceto bianco (oppure utilizziamo un apposito detersivo per vetri in commercio): sfreghiamo usando vecchi quotidiani che sono un'ottima soluzione per far brillare i vetri oppure panni in microfibra.

Le tende

Una volta lavate le tende, possiamo di nuovo appenderle ai ganci o al bastone: non importa se sono ancora bagnate perché, fatta eccezione per casi isolati, i tessuti utilizzati per le tende moderne si asciugano meravigliosamente e senza pieghe da soli appesi alla finestra, non appena terminato il ciclo di lavaggio.

Domestica

Come pulire i tappeti

Domestica

Togliere i pelucchi

Domestica

Come allargare i vestiti ristretti

Domestica

Stendere il bucato per evitarne la stiratura

manuale faidate

Domestica

La biancheria della casa

manuale faidate

Domestica

Come conservare i capi di lana

Portaombrelli design Luca Perlini

PurplePrice

Portaombrelli design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Letto baldacchino design Luca Perlini

hometrustworld
Portaombrelli design Luca Perlini

Condividi la tua esperienza