Pulizie zona giorno

sala e salotto

Innanzi tutto dobbiamo munirci di alcuni strumenti come l'aspirapolvere, detersivi, acqua, sgrassatore e panni per pulire.

Iniziamo con l'aprire tutte le finestre, mantenendole aperte almeno per qualche minuto se fa freddo, altrimenti lasciale spalancate per tutto il tempo necessario al riordino.

Iniziate dunque a pulire partendo dalla sala da pranzo: riordiniamo e mettiamo all'esterno, o a lavare, i tappeti, ricordandoci di sbatterli per bene o di passarci sopra l'aspirapolvere.

pulire soggiorno

Ora, con un panno asciutto, o con l'apposito spolverino, iniziamo a togliere la polvere. Ricordiamoci di eseguire questo passaggio all'inizio, perché cosi potremo lavare tutte le polveri che si depositeranno per terra.

Se abbiamo dei mobili moderni, il consiglio è quello di lucidarli con degli appositi detersivi (ricordandovi sempre di mettere i guanti), mentre se possediamo dei mobili antichi bisognerà utilizzare dei prodotti specifici per pulire e per trattare il legno.

Ora mettiamo le sedie del tavolo da pranzo in un'altra stanza, quindi iniziate a passare l'aspirapolvere. Preparate poi il secchio con il detersivo o con l'aceto, se preferite adoperare delle soluzioni naturali, e con l'acqua calda, meglio bollente: in questo modo il pavimento si asciugherà prima e sarà più pulito. Ovviamente, se notate che l'acqua si sporca, a metà lavoro cambiatela.

Domestica

Come pulire i lampadari

Domestica

Pulire un divano in pelle

Domestica

Come pulire un divano in tessuto

Portaombrelli design Luca Perlini

PurplePrice

Portaombrelli design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Letto baldacchino design Luca Perlini

hometrustworld
Portaombrelli design Luca Perlini

Condividi la tua esperienza