Manuale FaiDaTe Manuale FaiDaTe 2018-03-29 16:12:50 +0200
manuale faidate

Come pulire fughe e piastrelle

pareti sono quasi totalmente ricoperte

Le fughe sono leggermente assorbenti e tendono a trattenere i residui di schiuma, di sapone e di acqua sporca. Il risultato è quello di vederle annerire nel corso del tempo.

Per far sì che tornino bianche è sufficiente utilizzare un vecchio spazzolino da denti intriso di bicarbonato e qualche goccia di acqua ossigenata al 3%.

Questa miscela va bene per le fughe di tutte le piastrelle, non solo per quelle della cucina ma anche per le piastrelle di tutta la casa, bagni compresi.

Muffa sulle pareti

In caso di muffa (pericolosa per la nostra salute, perché può causarci infezioni fungine, asma ed allergie) utilizzate sostanze chimiche come il cloro o l'ammoniaca per lavare via la muffa, proteggendo le nostre mani con un paio di guanti di plastica.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza

Condividi la tua esperienza