Manuale FaiDaTe Manuale FaiDaTe 2016-08-22 11:19:01 +0200 manualefaidate
manuale faidate

Apparato digerente gatto

gatto, bocca, stomaco, intestino

l'apparato digerente in tutte le sue parti

L'apparato digerente inizia con la cavità boccale, luogo in cui inizia la digestione, i gatti come tutti i mammiferi sono gli unici animali che masticano, sono quindi muniti di denti per frammentare il cibo una volta entrato in bocca, qui il bolo (cibo masticato) è anche attaccato da enzimi salivari, la masticazione é inoltre aiutata dal palato e dalla lingua

Denti infissi nella cavità delle ossa mascellari, sono eterodonti, ovvero diversi a seconda dell'utilizzo. I gatti sono dotati di doppia dentazione: una provvisoria o latteale (che spunta dopo 15-20 giorni) e una permanente. Gli incisivi, poco utili ai carnivori sono piccoli, mentre i canini, essendo fondamentali per catturare prede, sono lunghi e forti, ci sono poi premolari e molari.

dentatura del gatto

Lingua ruvida è dotata di un gran numero di papille appuntite, tutte rivolte all'indietro viene infatti usata, oltre che come "raspa" per la nutrizione, anche per pulirsi la pelliccia.

Bocca a questa seguono faringe e esofago, attraverso il quale il bolo alimentare raggiunge lo stomaco.

Succhi gastrici sono molto presenti, infatti, nonostante la ben fornita dentatura, la masticazione risulta grossolana.

Intestino luogo in cui vengono assunte le sostanze nutritive e l'espulsione di quelle di scarto

I denti ferini

L'ultimo premolare superiore e il molare inferiore sono molto più grandi e sporgenti rispetto agli altri denti e le loro corone sono molto taglienti, ottime per dilaniare la carne, vengono perciò nominati denti ferini.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza