Malattie apparato gastroenterico gatto

principali patologie

esafogiti

Possono essere causate dall'assunzione di farmaci, è quindi bene che al proprio gatto, subito dopo l'assunzione di farmaci, venga dato anche del cibo in modo tale da non infiammare l'esofago e causare stenosi, le quali indurrebbero a rigurgiti.

gastriti

Sorgono spontaneamente, si manifestano con vomito, riduzione dell'appetito e ,a volte, il soggetto malato mostra una sfrenata voglia di ingurgitare erba verde. Alcune forme secondarie sono legate a problemi allergici e ormonali.

ulcere

Sono molto frequenti nei gatti, sono spesso dovute all'assunzione di farmaci, principalmente antinfiammatori e a insufficienze renali gravi. Principalmente l'esemplare malato vomita a volte con sangue, può inoltre presentare feci scure, dovute alla digestione del sangue.

enteriti

Possono essere causate da una non corretta dieta, da batteri o da virus. Si manifestano con diarrea vomito, inappetenza e perdita di peso, in alcuni casi , inoltre, si può manifestare anche rialzo termico. Le enteriti parassitarie sono causate da vermi, frequenti nei cuccioli o in quelli che escono in giardino.

stipsi

Si può facilmente riconoscere a causa di feci conglutinate con presenza di matasse di pelo, soprattutto nei gatti a pelo lungo. Non si devono per altro escludere corpi estranei incuneati nell'intestino o tumori.

Gatto

Disfunzioni endocrine gatto

Gatto

Malattie virali gatto

Gatto

Malattie della bocca gatto

Gatto

Malattie apparato respiratorio gatto

Gatto

Malattie apparato genitale gatto

Gatto

Malattie dell'occhio gatto

hometrustworld

Condividi la tua esperienza