Campi territoriali gatto

quattro diverse zone, ognuna dedita a una attività precisa

Il gatto fin da piccolo sceglie il luogo dove riposare

Il gatto ama avere quattro diverse zona, ognuna da dedicare a una attività precisa.

Gli etologi le chiamano "campi territoriali", uno dedicato al gioco, che per il gatto domestico simula la caccia, una per l'alimentazione, una per l'espulsione (ovvero la lettiera) e un'ultima per il sonno.

gatto intento a farsi le unghie su una staccionata

E' bene fare in modo che queste zone rimangano ben separate l'una dall'altra, inoltre è opportuno non continuare a cambiare la loro posizione (il gatto è molto abitudinario).

Ogni volta che si arriva a casa bisogna proporgli del cibo, e lasciargli il graffiatoio nel posto dove preferisce "farsi le unghie", bisogna sempre mostrare il luogo dove si lasciano le ciotole con cibo e acqua fresca.

Inutile imporgli un luogo per andare a dormire, se lo sceglierà comunque da solo.

Gatto

Pericoli domestici per il gatto

Gatto

Gatto o gatta?

Gatto

Caratteristiche del gatto ideale

Gatto

Giochi per il gatto

Gatto

Trasportino per gatto

Gatto

Come calcolare l'età del gatto

Portaombrelli design Luca Perlini

PurplePrice

Portaombrelli design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

Letto baldacchino design Luca Perlini

PurplePrice

Letto baldacchino design Luca Perlini

Tavolo cave design Luca Perlini

PurplePrice

Tavolo cave design Luca Perlini

Attaccapanni Bitta set design Luca Perlini

PurplePrice

Attaccapanni Bitta design Luca Perlini

Attaccapanni Bitta set design Luca Perlini

PurplePrice

Poltrona Ozio design Luca Perlini

hometrustworld
Portaombrelli design Luca Perlini

Condividi la tua esperienza