Impianto elettrico monofase e trifase

fase e neutro, tre monofase con sfasamento

Monofase

diagramma sistema trifase

L'alimentazione monofase è quella delle nostre case, dove la distribuzione elettrica è realizzata con due fili, uno detto fase e l'altro detto neutro, più il cavo di sicurezza della messa a terra.

In questo caso la differenza di potenziale è di 220-230 Volt e i cavi si contraddistinguono con le lettere F - N + il cavo di terra T.

Trifafase

alternatore trifase generatore

Il sistema trifase invece è applicato in campo industriale o comunque per impianti con macchinari di maggiore potenza. L'impianto è basato su tre cavi con tensione monofase sfasate di 120 gradi.

La corrente è creata da generatori trifase costituiti da tre generatori di corrente alternata che producono ognuno una tensione di 220-230 Volt.

L'impianto è cosi basato di tre cavi contrassegnati delle lettere R - S - T + il cavo di terra T.

La tensione del sistema trifase è invece di 380-400 Volt.

La corrente utilizzata dai nostri impianti domestici in realtà è prodotta da generatori trifase collegando però solo una delle singole fasi del generatore e quindi abbiamo una tensione di 220 Volt.

Elettricista

La legge di Ohm

Elettricista

Resistenza elettrica

Elettricista

Vocabolario essenziale dell'elettricista

Elettricista

Tensione e corrente elettrica

Elettricista

Cortocircuito

Elettricista

Il sovraccarico

Portaombrelli design Luca Perlini

PurplePrice

Portaombrelli design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

Letto baldacchino design Luca Perlini

PurplePrice

Letto baldacchino design Luca Perlini

Tavolo cave design Luca Perlini

PurplePrice

Tavolo cave design Luca Perlini

Attaccapanni Bitta set design Luca Perlini

PurplePrice

Attaccapanni Bitta design Luca Perlini

Attaccapanni Bitta set design Luca Perlini

PurplePrice

Poltrona Ozio design Luca Perlini

hometrustworld
Portaombrelli design Luca Perlini

Condividi la tua esperienza