La normativa italiana

dichiarazione di conformità

impianto elettrico

La normativa (decreto ministeriale n.37 del 22 gennaio 2008) prescrive che:

  • I lavori sugli impianti possono essere eseguiti solo da imprese abilitate.

  • Le imprese abilità debbano avere un responsabile che firmi le dichiarazioni di conformità degli impianti.

  • Tutti gli impianti, tranne quelli di sollevamento devono essere progettati.

  • Gli impianti con determinate caratteristiche di complicazione devono essere progettati da un tecnico abilitato

  • Non è necessario il progetto per le opere di ordinaria e straordinari manutenzione.

  • La mancata o incompleta emissione della dichiarazione di conformità può essere sanzionata.

Cliccando sul seguente link potrete vedere per intero la normativa di riferimento: DM n.37 del 22 gennaio 2008

Elettricista

Impianto di terra

Elettricista

L'impianto elettrico del bagno

Elettricista

Alta tensione, il trasporto dell'energia elettrica

Elettricista

Primo soccorso folgorazione elettrica

Elettricista

L'impianto elettrico per esterni

Elettricista

I pericoli della corrente elettrica

hometrustworld

Condividi la tua esperienza