Braciola di maiale

quanto deve cuocere sul BBQ e quanto deve riposare

La braciola di maiale è una bistecca con l'osso, che viene ricavata dalla lombata con le ossa delle costole ancora attaccate, alle quali viene lasciato un abbondante grasso esterno che mantiene morbida la carne durante la cottura.

braciole maiale

Vuoi perché il costo è più contenuto rispetto al manzo, vuoi perché il taglio è perfettamente proporzionato per una persona, la braciola invita a fare allegre grigliate in compagnia di tante persone.

Purtroppo la cottura apparentemente semplice deve invece seguire alcuni passaggi fondamentali.

Occorre togliere la carne dal frigo qualche ora prima di cuocerla, asciugare bene la carne, spennellare con un sottilissimo strato di olio extra vergine d'olivo e girare spesso per uniformare la cottura. Durante la cottura si svilupperanno delle fiamme dovute al grasso che si scioglie e cade sul fuoco: bisogna spostare subito la bistecca per non carbonizzarla!

Quando la temperatura interna raggiunge i 75 gradi la braciola è cotta... qualche minuto dritta in piedi sull'osso ed ora è pronta davvero per essere mangiata.

Si può cucinare la lombata anche intera con il BBQ: con una cottura lenta e moderata otterremo, tagliandola, una gustosissima braciola.

Barbecue

Salamelle alla griglia

Barbecue

Salsiccia al bbq

Barbecue

Porceddu

Barbecue

Struzzo alla griglia

Barbecue

Manzo di Kobe

Barbecue

Agnello al BBQ e le patate Hasselback

Portaombrelli design Luca Perlini

PurplePrice

Portaombrelli design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Letto baldacchino design Luca Perlini

hometrustworld
Portaombrelli design Luca Perlini

Condividi la tua esperienza