Branzino alla griglia

carne soda e saporita si adatta a tutte le preparazioni

Per preparare il branzino alla griglia bisogna dapprima pulirlo rimuovendo le interiora, tagliare le due pinne pettorali e quella dorsale poi, con il dorso di un coltello, togliere le squame e lavarlo sotto l'acqua fredda corrente. Poi asciughiamolo con carta casa dentro e fuori.

branzino alla griglia

Intanto prepariamo con olio extra vergine d'oliva, il prezzemolo e l'aglio tritati finemente, cioè la marinatura con cui spennellare il pesce e mettiamolo a riposare in frigo per 30 minuti.

Strofiniamo la griglia con un leggero strato di olio per far si che il pesce non si attacchi e facciamole prendere calore: adagiamo il pesce e non appena l'occhio diventa bianco giriamolo dall'altra parte, stando attenti a non rovinare la pelle.

Saliamo e condiamo con fette di limone accompagnandolo con patate al forno o verdure grigliate!

Barbecue

Seppie alla griglia

Barbecue

Trote alla griglia

Barbecue

Anguilla al BBQ

Barbecue

Gamberoni alla griglia

Portaombrelli design Luca Perlini

PurplePrice

Portaombrelli design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Letto baldacchino design Luca Perlini

hometrustworld
Portaombrelli design Luca Perlini

Condividi la tua esperienza