Potatura ortensie

eliminare solo il fiore secco

Per avere belle ortensie è bene imparare a non intervenire troppo su di loro: spesso si eccede e si vedono persone potare tutti gli anni le piante a livello del terreno. Le varietà più diffuse (come le macrophylla e le serrata) fioriscono sui rami dell’anno precedente.

Potatura ortensie

È quindi bene limitarsi ad eliminare solo i rami più vecchi e disordinati, al massimo un terzo del totale, a fine inverno, ed eliminare solo il fiore secco negli altri.

Altre specie come la paniculata e arborescens possono essere potate più drasticamente perché fioriscono sui rami dell’anno. Le varietà rampicanti, le involucrata e le quercifolia possono anche non venire potate, se non per dare un aspetto generale più ordinato alla pianta.

Giardiniere

Varietà ortensie

Giardiniere

Terreno ortensie

Giardiniere

Ortensie irrigazione ed esposizione

Giardiniere

Malattie delle ortensie

Giardiniere

Le Ortensie

Giardiniere

Clorosi fogliare ortensie

Portaombrelli design Luca Perlini

PurplePrice

Portaombrelli design Luca Perlini

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

PurplePrice

Attaccapanni equilibrio design Luca Perlini

Letto baldacchino design Luca Perlini

PurplePrice

Letto baldacchino design Luca Perlini

Tavolo cave design Luca Perlini

PurplePrice

Tavolo cave design Luca Perlini

Attaccapanni Bitta set design Luca Perlini

PurplePrice

Attaccapanni Bitta design Luca Perlini

Attaccapanni Bitta set design Luca Perlini

PurplePrice

Poltrona Ozio design Luca Perlini

hometrustworld
Portaombrelli design Luca Perlini

Condividi la tua esperienza