Sostanze pericolose

conservanti metalli pesanti fungicidi e High Solids

sostanze pericolose vernici

Facciamo conoscenza con i solventi più diffusi per preparare di colori e vernici accennando anche ai rischi per la salute dell'uomo e dell'ambiente tutto:

  • Le pitture murali e le vernici sintetiche sono addizionate con il conservante più economico: la formaldeide (considerata una delle 10 sostanze più cancerogene);
  • I metalli pesanti sono contenuti nelle vernici soprattutto il piombo (altamente cancerogeno) seguito dal cadmio ed il cromo (potenziali allergizzanti);
  • I prodotti antimuffa nel lungo periodo porta a casi di avvelenamento cronico (solitamente sull'etichetta viene posta la frase “Prodotto contro aggressivi organici”;
  • In ultimo gli High Solids (vernici a due componenti) vernici che trovano uso per le cucine ed i parquet. Il tipo più in uso è la vernice poliuretanica (conosciuta come lacca DD).

In alcuni Paesi più attenti alla salute ed all'ambiente si cerca di:

evitare l'impiego di solventi più nocivi e pericolosi utilizzando benzine a basso tenore di aromati, isolifati, oli di scorze di agrumi; utilizzare pitture a base acquosa di minore tossicità che non emanano odori pericolosi, che sono diluibili con acqua e i cui pennelli utilizzati per tinteggiare sono pulibili senza solventi.

Imbianchino

Prodotti tossici

Imbianchino

Fondo antiruggine per metalli

Imbianchino

Gli attrezzi dell'imbianchino

Imbianchino

Il fissativo per muri

Imbianchino

Lo smalto

Imbianchino

Pulire i pennelli

hometrustworld

Condividi la tua esperienza