manuale faidate manuale faidate 1-6-2017
manuale faidate

Manuale FaiDaTe

Muratore

Abitazioni preistoriche

la casa nella preistoria ripari naturali e capanne

capanna preistorica

I ripari naturali e le abitazioni artificiali

Nel periodo preistorico l'uomo abitò caverne e anfratti naturali solo successivamente vennero creati i primi ripari artificiali.

Questi ripari furono inizialmente realizzati con i materiali naturali trovati sul territorio come rami e fronde di piante.

Successivamente quando si cominciarono ad utilizzare i primi utensili in pietra questi alloggi di fortuna subirono uno sviluppo.

Vennero infatti costruite le prime capanne circolari realizzate con pali in legno ricoperti da pelli di animali e ossa simili a quelle dei cosiddetti pellirossa americani.

palafitta preistorica

Sono stati trovati anche altri tipi di abitazioni come per es. le palafitte, delle particolari capanne costruite su pali con il pavimento rialzato dal suolo utilizzate probabilmente su terreni umidi o su specchi d'acqua.

villaggi

Gli uomini si raggrupparono presto in gruppi e tribù, questo porto alla nascita dei primi villaggi.

Essere in un gruppo garantiva migliori garanzie di sopravvivenza in un ambiente spesso ostile.

Capanne e migrazione

La struttura leggera e semplice delle capanne era l'ideale per realizzare velocemente un nuovo riparo che poteva essere montato e smontato.

Questo permetteva di seguire i movimenti stagionali dei branchi di animali che venivano cacciati per la sopravvivenza.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza