manuale faidate manuale faidate 1-6-2017
manuale faidate

Manuale FaiDaTe

Muratore

Tipologie di cemento

qualità caratteristiche e produzione

Esistono diverse qualità di cementi che differiscono per caratteristiche di presa e produzione

Cemento Portland

I cementi portland sono ottenuti per macinazione del clinker (silicati idrati di calcio) e aggiunta di gesso e anidrite (solfato di calcio anidro) dosata nelle quantità necessarie per regolare il processo di idratazione.

Cemento Pozzolanico

Il cemento pozzolanico contiene polveri detta "pozzolana" (Pulvis Puteolana) vulcaniche che danno al cemento la capacità di fare presa anche in ambienti umidi (legante idraulico). Esistono tipologie naturali, cioè contenenti pozzolana naturale, oppure di sintesi. I primi a scoprire le proprietà della pozzolana sono stati i Romani che impastando il cemento nella zona di Pozzuoli ne apprezzarono le caratteristiche.

Cemento d'Altoforno

Per cemento d'altoforno si intende invece la miscela omogenea ottenuta per macinazione di clinker portland e di loppa basica granulata d'altoforno con quantità di gesso e anidrite.

Cemento naturale o artificiale

I cementi naturali si ottengono direttamente dalle marne (rocce di origine sedimentaria costituite prevalentemente da calcare, argilla e minerali quali allumina e ossido di ferro.

I cementi artificiali si ottengono invece da miscele di calcari, silice, allumina e ossido di ferro in proporzioni prestabilite o da marne con tenore diverso d'argilla, con l'aggiunta di additivi.

Additivi per i cementi:

Spesso vengono aggiunti additivi di vario tipo per migliorare le caratteristiche di un prodotto.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza