manuale faidate manuale faidate 1-6-2017
manuale faidate

Manuale FaiDaTe

Cura del gatto

Linguaggio vocale gatto

più di cento suoni diversi

le fusa

il gatto emette le fuse anche quando prova piacere, per esempio per le coccole

le fusa sono prodotte dalla vibrazione di "false corde vocali", presenti nella laringe, esse hanno un suono doppio, poiché vengono emesse sia durante l'inspirazione che l'espirazione.

I cuccioli sentono le fusa della mamma, la quale, le emette mentre allatta in segno di tranquillità, dopo qualche settimana sono in grado di riprodurle per manifestare compiacimento per una buona poppata.

Crescendo, l'emissione di questo particolare suono, rimane e prende significati talvolta opposti: fusa irregolari costituiscono uno stato di massimo benessere, quando si regolarizzano indicano il desiderio di cessare un'attività che è stata piacevole.

Fusa uniformi ma vigorose simboleggiano il desiderio di qualcosa di piacevole, mentre fusa molto rumorose indicano che il gatto sta provando dolore e cerca aiuto.

suoni emessi a bocca completamente aperta esprimono disapprovazione

classficazione dei suoni secondo Mildren Moelk

  • borbottii: emessi a bocca chiusa, sono espressioni di saluto o di invito.

  • appelli: emessi mentre la bocca si chiude, sono il tipico "miao" del gatto, sono segnali di domanda.

  • grida: emessi a bocca spalancata, comprendenti anche i soffi, esprimono una completa disapprovazione o minaccia.

complesso sistema di linguaggio vocale

Il gatto presenta un complicato linguaggio vocale, esistono infatti cento suoni diversi che questo piccolo animale riesce a produrre, contro i soli quaranta del cane.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza