Attenzioni al cuciolo

cure particolari

Cure al cucciolo

Iniziamo specificando che per cucciolo si intende un esemplare che ha meno di 9-10 mesi.

Se è nato in casa, occorre non slattarlo prima di 45 giorni e soprattutto di farlo gradualmente.

Se il cucciolo proviene da un allevamento questo problema non si pone poiché vi verrà affidato intorno ai due mesi.

Una volta a casa si deve predisporre una cuccia accogliente dove potrà rifugiarsi nei primissimi giorni di vita con voi, ricordando che, se si vuol far diventare un cucciolo, un cane vigoroso e sviluppato armonicamente, non facciamogli subire privazioni di sorta e mancare aria, luce e movimento.

Grandi attenzioni per quanto riguarda l'alimentazione: proseguire con il mangime usato dall'allevatore. Non gli si faccia mai mancare l'acqua e forniamo il cibo 4 volte al giorno per evitare l'affaticamento dell'apparato digerente.

Bagno cane

I quattro pasti diventeranno 3 una volta volta che il cucciolo arriva ai quattro mesi.

Pesiamo costantemente il cucciolo per tenere il suo peso sotto controllo e per verificare che digerisce bene. Per quanto riguarda le cure mediche sono da considerare le vaccinazioni, da concordare con il veterinario, ed il controllo delle feci per i vermi.

Per le cure estetiche è sufficiente una spazzola di gomma o un guanto di gomma. Meglio evitare il bagno completo sino ad un anno di età; se fosse necessario lo si lavi con uno shampoo a secco.

Cane

La tosatura del cane

Cane

Cura delle zampe e delle unghie del cane

Cane

Il moto ed il riposo del cane

Cane

Come comportarsi con il cane durante le stagioni dell'anno

Cane

Come lavare il cane

Cane

In viaggio con il cane

hometrustworld

Condividi la tua esperienza