manuale faidate manuale faidate 1-6-2017
manuale faidate

Manuale FaiDaTe

Cura del cane

Apparato scheletrico cane

ossa

scheletro cane

L'apparato scheletrico è strutturato in cranio e mandibola, colonna vertebrale, bacino o pelvi, arti posteriori ed anteriori agganciati alla colonna vertebrale tramite muscoli e tendini e costole che con lo sterno formano la gabbia toracica.

  • Gli arti anteriori si compongono ognuno di scapola, omero radio, ulna, carpo, metacarpo e falangi.

  • Gli arti posteriori si compongono ognuno di: femore, tibia e perone, tarso, metatarso e falangi e sono collegati al bacino anche grazie all'articolazione dell'anca. L'apparato scheletrico, insieme a quello muscolare, oltre che essere impegnato nel movimento, ha funzione protettiva degli organi interni quali cuore e polmoni, oppure dell'encefalo e del midollo spinale.

Definizione di alcuni termini specifici:

  • carpo: parte scheletrica di connessione tra braccio e metacarpo. Deve essere largo e forte perché vi si inseriscono i tendini flessori

  • metacarpo: parte della zampa che collega il carpo al piede, avente come base anatomica le ossa del metacarpo. La sua funzione è quella di ammortizzare le pressioni di appoggio e di battuta, quindi lunghezza e direzione sono diverse a secondo della razza. In genere avremo metacarpo lungo e disteso nei trottatori, breve e diritto nei galoppatori

  • mascella: osso del cranio situato nella parte superiore della bocca, sopra la mandibola

  • mandibola: osso della testa situato sotto l'osso mascellare inferiore, importantissimo per il morso e la masticazione. E' l'unico nella regione facciale a essere dotato di un'articolazione mobile detta a. Temporo mandibolare. La sua misura rispetto alla mascella superiore determina ortognatismo, prognatismo o enognatismo

  • garretto: punto dell'articolazione degli arti posteriori situato tra tarso e tibia, corrispondente nell'uomo al tallone. Importantissimo nel movimento. Il calcaneo (l'osso più lungo e rilevato della regione del garretto) costituisce un importante braccio di leva e quindi è bene che sia lungo e largo

  • denti: situati nel cavo orale servono per la prensione e la masticazione. Nel cane sono presenti 42 denti così suddivisi: 12 incisivi, 4 canini, 16 premolari e 10 molari

  • cranio: scatola ossea che occupa la parte superiore e posteriore della testa contenente cervello, cervelletto e tronco encefalico. E' costituito da circa 50 ossa e nel cane la sua forma presenta importanti differenze a seconda della razza

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza