manuale faidate manuale faidate 1-6-2017
manuale faidate

Manuale FaiDaTe

Elettricista

Indicatore di resa cromatica

la qualità della luce prodotta dalla lampada

Le lampade non sono tutte uguali.

In base alla tecnologia di funzionamento creano una sorgente luminosa che ha caratteristiche diverse:

indicatore resa cromatica colore luce
  • I LED l'acronimo di Light Emitting Diode (diodo ad emissione luminosa) Il dispositivo sfrutta le proprietà ottiche di alcuni materiali semiconduttori per produrre luce sono altamente efficienti ma creano una luce molto bianca e intensa.

  • Le lampade ad incandescenza grazie all'effetto Joule rendono incandescente un sottile filamento di tungsteno. La luce prodotta è di buona qualità ma è necessaria molta energia per produrre la stessa quantità di luce prodotta da altre fonti luminose

  • Le lampade alogene funzionano per lo stesso principi di quelle ad incandescenza ma sono riempite con un gas che protegge il filamento dal consumo e le fa funzionare per più tempo inoltre hanno una resa luminosa maggiore.

  • Le lampade al neon, comprese quelle compatte dette Lampade a Basso consumo, sono riempite di un gas che viene innescato e diviene fluorescente e crea cosi la luce. Queste lampade hanno una grande efficacia energetica a scapito però della qualità della resa cromatica.

IRC indicatore resa cromatica

Le lampade ad incandescenza hanno una bassa efficienza energetica, in compenso anno una buona resa cromatica.

Le migliori in questo senso sono le lampade alogene.

Le lampade al neon comprese le compatte a basso consumo non hanno un'alta resa cromatica, hanno però un'alta efficienza energetica.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza