manuale faidate manuale faidate 1-6-2017
manuale faidate

Manuale FaiDaTe

Muratore

Riscaldamento guadagno indiretto

cosa sono i muri solari e i roof pond

Con guadagno indiretto si definisce il processo passivo dove la radiazione solare colpisce una massa termica posta tra il sole e lo spazio abitativo. L'energia viene assorbita dalla massa, convertita in calore e rilasciata nello spazio sottostante.

In pratica sono due i sistemi di assorbimento: i muri solari in cui è contenuta la massa termica e i così detti roof pond posti sul tetto dello spazio da riscaldare.

    muro solare
  • Per i muri solari è necessario avere una vetrata rivolta a Sud ed una massa termica posta a 10 o più centimetri dalla vetrata che serve ad accumulare e distribuire il calore all'interno del edificio.

    Esistono diversi materiali per costruire un muro solare ed in prevalenza acqua e materiali in muratura.

  • roof pond
  • I roof pond (dipinti di nero o di azzurro) funzionano assorbendo da una parete esterna i raggi del sole e rilasciando il calore alla parete interna. Su tale parete è possibile applicare aperture tramite le quali si lasciano liberamente passare i raggi solari, ma solo durante il giorno. La radiazione solare passa attraverso il vetro e si possono raggiungere temperature intorno ai 65° gradi.

    In questo modo il calore passa al muro interno che nel medesimo tempo rilascia l'aria fredda del locale: così durante le brutte giornate il sole potrà fornire il calore accumulato.

  • casa trombe 1967
  • Facciata ventilata, il sistema più noto è quello della casa Trombe costruita nel 1967 ad Odeillo, in Francia; esistono però numerose varianti fra cui il più famoso sistema Barra-Costantini tramite il quale la distribuzione del calore avviene attraverso l'acqua la cui massa è sistemata sul tetto è utilizzabile estate ed inverno.
muro_trombe_brevetto edward morse 1881

Quando fa freddo?

Durante l'inverno, la massa termica costituita dall'acqua, è posta al sole durante il giorno e coperta di notte. Il calore che durante il giorno è stato accumulato viene irradiato dal soffitto allo spazio sottostante.

Durante l'estate la posizione dei pannelli solare viene invertita: durante il giorno vengono chiusi e aperti durante la notte per dar modo all'acqua di raffreddarsi e renderla pronta per riassorbire il calore del giorno nuovo.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza