manuale faidate manuale faidate 1-6-2017
manuale faidate

Manuale FaiDaTe

Cura del cane

Nomenclatura morfologica del cane

principali termini

morfologia cane

In questo capitolo andremo a spiegare i principali termini morfologici legati al nostro amico cane:

  • garrese: regione del corpo corrispondenti alle prime vertebre dorsali.E' il punto più alto del dorso del cane ed è costituito dalle prime 5 vertebre dorsali. E' importante non solo perché è il punto in cui si misura l'altezza del cane, ma soprattutto perché è uno dei cardini del movimento. Su queste vertebre si inseriscono i muscoli cervicali e i dorso lombari e quelli che si inseriscono sulla scapola per gli arti anteriori. Un garrese corto e basso comporta difetti di andatura. Nei cani molto giovani il garrese non è ancora ben rilevabile.

  • altezza al garrese: misura del cane dal garrese fino al terreno.

  • tartufo: è la parte terminale del naso, quella che viene comunemente ed erroneamente identificata con il naso stesso. Ricoperto da mucosa, è la sede delle narici. E' un organo sensoriale di grande importanza, attraverso il quale vengono percepiti gli odori. Deve essere ben sviluppato, ben pigmentato e con narici grandi. E' bene che sia freddo ed umido. Anche il tartufo è un carattere di tipo, poiché la sua forma e la posizione che occupa rispetto alla canna nasale variano a seconda delle razze

  • grassella: articolazione costituita da coscia, gamba e rotula.

  • piega della grassella: piega cutanea che si estende dall'articolazione della grassella al fianco

  • carpo: parte scheletrica di connessione tra braccio e metacarpo. Deve essere largo e forte perché vi si inseriscono i tendini flessori

  • tarso: le ossa del tarso sono la parte anatomica del garretto

  • metatarso: regione degli arti posteriori che collega il tarso al piede, avente come base anatomica le ossa del metatarso. Deve essere solida, asciutta e perpendicolare al terreno

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza