manuale faidate manuale faidate 1-6-2017
manuale faidate

Manuale FaiDaTe

Cura del cane

Tetano

malattie batteriche sintomi e profilassi

cane vaccinazione

Il tetano è una malattia non infettiva e non contagiosa che colpisce anche il cane e si moltiplica all'interno di ferite particolarmente profonde.

Le sue spore si trovano nel terreno o nell'intestino e se le spore stesse raggiungono le ferite non prontamente lavate e disinfettate (con acqua ossigenata) germinano i batteri.

Questi ultimi si moltiplicano e liberano una neurotossina che, tramite i nervi, raggiunge il midollo spinale e provoca contrazioni spastiche. Se sono in grande quantità raggiungono il sistema nervoso centrale.

La sintomatologia è caratterizzata da spasmi muscolari, contrazione dei muscoli facciali, le labbra sono tirate al'indietro, le narici dilatate, la fronte corrugata e le orecchie erette. La saliva corre dalle labbra e c'e difficoltà nel prendere gli alimenti per la masticazione.

Il cane è ansioso ed allarmato e la febbre può raggiungere i 42°C mentre il respiro diventa frequente. Il decorso della malattia è mortale ma se la quantità di tossine non è elevata l'animale può guarire in 2 o 3 settimane.

Il cane deve essere tenuto in un ambiente tranquillo ed al buio. Se L'infezione viene identificata precocemente, molto valido è il siero antitetanico in associazione a miorilassanti ed antibiotici.

La vaccinazione

La vaccinazione è consigliata solo per i cani che vivono in zone a rischio, altrimenti si deve assolutamente pulire ogni ferita con sostanze producenti ossigeno (tipo acqua ossigenata.)

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza