manuale faidate manuale faidate 1-6-2017
manuale faidate

Manuale FaiDaTe

Cura del cane

L'alimentazione del cane nelle varie età

dal latte materno alle esigenze del cane anziano

allattamento cane

I cuccioli nelle prime 2-3 settimane di vita si cibano di latte materno. Il periodo di allattamento dura circa 4 settimane.

Se la mamma-cane ha poco latte o non ne ha affatto bisogna ricorrere all'allattamento artificiale.

I cuccioli neonati vanno alimentati anche 12 volte al giorno utilizzando un biberon sterilizzato e il latte deve essere somministrato intorno ai 30-35°.

In commercio esistono ottimi prodotti di latte ricostituito sulla formula del latte di cagna. Dopo una settimana i pasti potranno essere ridotti a 10 al giorno. Diminuiranno in seguito fino a 4 pasti al giorno a quattro settimane di vita.

L'allattamento materno dura 40/50 giorni ma già dal 25 giorno si può iniziare a somministrare cibo solido specifico. MAI DARE LATTE VACCINO !!! Oltre ad avere un basso tenore proteico non è metabolizzabile dal cucciolo e il contenuto di lattosio lo rende poco digeribile.

Verso la quarta settimana il cucciolo assume l'aspetto di un piccolo cane e può essere di disturbo alla madre a causa delle unghie cresciute.

prolungare l'allattamento

La mamma-cane tenderà ad allontanarlo cessando di allattarlo. Un semplice consiglio per prolungare l'allattamento: tagliare con le forbicine la punta delle unghie.

Lo svezzamento ha inizio alla sesta settimana. Il passaggio dal latte materno in cui è assente la fibra, all'alimento da adulto, in cui la fibra è presente deve avvenire gradualmente per non causare disturbi gastro-intestinali. Si potrà iniziare dando una zuppa d'avena con l'aggiunta di latte, si aggiungerà carne tritata e carote grattugiate.

In alternativa alla carne si potrà utilizzare il puppy food, un alimento speciale somministrabile a partire dalla 3/4 settimana e sino a quando i cuccioli saranno in grado si cibarsi autonomamente.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza