manuale faidate manuale faidate 1-6-2017
manuale faidate

Manuale FaiDaTe

Imbianchino

Colore stanze

psicologia del colore quali sono i colori più indicati per i vari locali

Il colore ci trasmette effetti psicologici ed emotivi per questo scegliere il colore di una stanza è un compito delicato e va fatto tenendone presente la funzione.

psicologia colore scelta

Vediamo le emozioni (positive e negative):

  • Rosso: simboleggia la passione, l'amore, il calore,l'alimentazione,la resistenza, ed è molto stimolante. Per molti risulta un colore troppo aggressivo. Simbolizza anche il pericolo, il sangue, il fuoco e la violenza. Tinteggiare in questo colore crea dei problemi nel momento in cui vada successivamente coperto con un altro colore in quanto tende a riaffiorare.

  • Rosa: simboleggia femminilità e gioventù. Debolezza e ingenuità.

  • Giallo: simboleggia la luce del sole, la felicità, la crescita e l'oro. Può anche simboleggiare disonestà, codardia, tradimento, gelosia, falsità, malattia e azzardo. E' un colore che in generale stimola l'attenzione quindi non è indicato per stanze da letto o locali dove si voglia ottenere un effetto relax.

  • Arancio: è un colore vibrante e accogliente. E' molto in voga per i siti web. Simboleggia inoltre attenzione e ricerca. E' il colore complementare del blu.

  • Verde: è natura, ambiente, vita, crescita, fortuna, gioventù, primavera, fertilità e religione. Rappresenta anche invidia e gelosia ma è un colore ad effetto rilassante.

  • Porpora: simboleggia regalità, spiritualità, passione ed amore. Crudeltà, arroganza e pianto. Si abbina molto bene con mobili antichi o di legni scuri.

  • Blu: simboleggia la calma, l'acqua, il cielo, l'armonia, la fiducia, la pulizia e la lealtà. Tristezza e depressione. Essendo un colore scuro tende a stringere gli spazi.

  • Marrone: simboleggia neutralità, terra e caldo. Anch'esso tende a stringere gli spazi.

  • Grigio: simboleggia, intelligenza, solidità, pulizia e qualcosa di moderno. Viene anche associato a maturità e tristezza. Bisogna tenere presente che anche il bianco visivamente rende come una scala di grigi, l'uso del grigio enfatizza questo effetto.

  • Bianco: è pulizia, innocenza, spazio, purezza, castità, semplicità e pace. Ma anche morte (culture orientali), freddezza e sterilità. Rende più luminosa una stanza e tende a farla sembrare più grande.

  • Nero: è associato a potere, eleganza, magia, mistero e notte. Simboleggia anche lutto e morte (culture occidentali), cattiveria, infelicità, tristezza, rimorso e rabbia. E' tendenzialmente da evitare se non in casi particolari dove si vogliano ottenere effetti misurati e controllati sulla percezione degli spazi.

5.0

ranked 5/5

Condividi la tua esperienza